Carissimi Vi comunico che mi hanno assegnato il Premio Letterario Nazionale Borgo Albori 2017, nel sezione “Musica d’Autore”.
Questo premio è frutto del mio perseverare, la ricompensa per una vita dedita alla canzone d’autore. Sappiate che non ho mai avuto nessuno alle spalle, discografici o produttori, non sono ricco e ho dovuto affrontare sacrifici enormi per produrre i miei dischi. Ringrazio Dio per avermi messo a canto persone splendide e grandi professionisti che mi hanno accompagnato in questo mio percorso. Dalla mia famiglia agli amici musicisti che mi sono sempre stati vicini e spronato è supportato. Ringrazio in fine mio figlio Fernando che ha completamente rivoluzionato il modo in cui vedevo e davo importanza alle cose. Io sono uno “stronzo” qualsiasi, che ama vivere in maniera semplice, che non ha grosse velleità, che lavora e lotta ogni santo giorno per il pane quotidiano. Non mi sento diverso da nessuno, ne più bravo o importante di nessuno. Spero di meritare questo premio conferitomi, sopratutto di meritare la vostra stima, prima di ogni cosa come essere umano e poi in secondo piano, come artista.
Grazie ad ogni uno di voi.
Un abbraccio grosso.
Restiamo umani che di “extraterrestri” ce ne sono già troppi in giro.

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search